Fondazione Tender To Nave ITALIA Onlus festeggia i suoi primi dieci anni.

Fondazione Tender To Nave ITALIA Onlus festeggia i suoi primi dieci anni.

Sabato 14  mattina presso il Porto Antico di Genova, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Valter Girardelli, e del Presidente della “Fondazione Tender to Nave Italia Onlus” Roberto Sestini, si è svolta una cerimonia per celebrare 10 anni di attività della Fondazione Tender to Nave Italia, nata con l’obiettivo di promuovere la cultura del mare e della navigazione come strumenti di educazione, formazione, abilitazione, riabilitazione, inclusione sociale e terapia.

In dieci anni oltre 200 progetti per quattromila “marinai speciali” che hanno voluto cimentarsi con il mare sfidando le onde e i venti, integrati in un vero equipaggio, solcando i mari d’Italia, in una avventura che li ha portati a superare se stessi, nelle molteplici attività svolte a bordo. Tutto grazie alle associazioni no profit, Onlus, scuole, ospedali, servizi sociali, aziende pubbliche o private impegnate nel sociale, in azioni inclusive verso i propri assistiti e le loro famiglie. Nave Italia, un brigantino a vela armato a goletta con equipaggio della Marina Militare,  è lo strumento principale per realizzare una metodologia educativa straordinaria per efficacia, capacità di incidere sui processi formativi, abilitativi e riabilitativi, dedicati a bambini, ragazzi, adulti e anziani in situazioni diverse di disagio fisico, psichico, familiare o sociale.

Un’esperienza unica nel suo genere anche per l’equipaggio che con questi marinai speciali affronta i mari d’Italia. «Sono 10 anni di esperienza sia per l’equipaggio che per le ragazze e i ragazzi che sono saliti a bordo di Nave Italia. Con oltre 200 progetti si sono formati 4000 marinai speciali che hanno imparato a fare i nodi, a fare squadra, ad essere equipaggio e restituiscono un affetto, una vicinanza, una solidarietà, una compostezza, elementi che accrescono la professionalità di tutti noi», ha sottolineato l’ammiraglio Girardelli.

Tanta soddisfazione anche nelle parole del presidente della Fondazione, Roberto Sestini, per quanto è stato fatto in questi primi 10 anni: «Un bilancio eccellente nel segno della solidarietà. La Fondazione Tender To Nave Italia ha creduto sin dall’inizio in questo progetto ed i risultati sono stati ottimi, oltre le aspettative. I ragazzi a bordo imparano ad avere fiducia in se stessi e a superare i propri limiti».

 

Add Your Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

5 × cinque =